Segnalazioni

In calce. Mostra fotografica di Enrico Bedolo

La mostra fotografica In calce di Enrico Bedolo ritrae i pilastri della teleferica che per quasi quarant’anni ha trasportato la pietra calcarea, destinata alla produzione di calce, dalla cava sulla collina di S. Onofrio a Capriolo, sino allo stabilimento dell’Italcementi a Palazzolo. Lo stabilimento sarà chiuso nei primi anni Settanta, la teleferica dismessa e abbandonata: i piloni sono una parte di ciò che è rimasto. Bedolo sceglie di ritrarne uno per volta. Li isola completamente dal contesto, accentuandone la presenza magnetica. Il suo intento non è quello di raffigurare il fantasma del lavoro, la scomparsa dell’industria e il conseguente vuoto sociale, politico, culturale che quest’assenza lascia dietro di sé.

Per questo i pilastri sono l’ossatura dell’immagine, la sua impalcatura simbolica. Un tempo, oggetti utili alla produzione industriale, il loro senso passa dallo stato solido a quello aereo, come nel più classico dei processi di sublimazione. Il fotografo prende il pilastro dalla confusione di un paesaggio post industriale e gli attribuisce un nuovo senso attraverso l’atto generativo della separazione. Lo ricrea collocandolo nel nuovo ordine delimitato dal fotogramma, trasformando uno strumento obsoleto in ready made.

Mostra fotografica curata da Silvia Mazzucchelli.

In sintesi

Dove

Sala espositiva "Virgilio Carbonari", Palazzo Comunale Piazza Alebardi, 1  Seriate (BG)

Quando

dal 13 settembre al 3 ottobre 2020

Orario

da mercoledì a sabato: 16.00-19.00; domenica: 10.30-12.00 e 16.00-19.00

Costo

ingresso libero