Segnalazioni

Archivi svelati. La fotografia tra documenti e sguardi d'autore

Quella degli archivi è una impegno persistente che merita un appropriato approfondimento culturale e storico, che l’Afi persegue fin dai suoi esordi promuovendo incontri, dibattiti, progetti editoriali e percorsi formativi.

Questa iniziativa, ripetuta nel tempo, vuole offrire una opportunità di confronto con la finalità di valorizzare il passato guardando al presente, mettendo in atto le varie fasi di studio e conservazione nel passaggio tra analogico e digitale.

Non ultima la scelta delle mostre, che propongono lo sguardo di un mecenate, Lanfranco Colombo, ai quali tutti i fotografi e i cultori del settore devono qualcosa, per giungere ai Maestri del Diaframma, una collezione originale e peculiare sempre legata alla storia di Colombo, proveniente dall'Archivio della autorevole Fondazione 3M, per concludere l’esposizione con le suggestive immagini del fotografo Spyros Meletzis che documenta la  resistenza greca dalla prima linea.

Infine il cinema, con Bernardo Bertolucci, in collaborazione con l'Archivio del Cinema industriale della LIUC, il 30 ottobre.

Fonte: AFI - Archivio Fotografico Italiano.

In sintesi

Dove

Villa Pomini, Via Don Luigi Testori, 14  Castellanza (VA)

Quando

dal 20 ottobre all'11 novembre 2018